SERVIZI OFFERTI


SERVIZI OFFERTI DALLA COMUNITA’ EDUCATIVA MAMMA – BAMBINO


La Comunità Mamma/Bambino San Pio X che è in grado di accogliere sei nuclei, più due in pronta accoglienza, composti da donne, donne in gravidanza, mamme e bambini offre altri servizi attinenti alle necessità dei nuclei accolti.

 


  1. Progetto di semi residenzialità: si rivolge ai nuclei che dispongono di una rete familiare e di un proprio alloggio, ma la cui situazione psico-relazionale non garantisce una tutela sufficiente ed uno sviluppo adeguato per il minore.

  1. Progetto di sperimentazione all’ autonomia: prevede la predisposizione di una zona specifica della struttura denominata “Nido di Elena”, al secondo piano, da utilizzare in prossimità delle dimissioni e volta a incentivare capacità organizzative e di autonomia.

  1. Progetto accoglienza “minori emancipate”: questa proposta nasce dall’ esigenza di offrire un luogo adeguato di accoglienza a giovani mamme che in prossimità della maggiore età intendano proseguire nella crescita del loro ruolo genitoriale. Per tale progetto viene, altresì, predisposto un maternage rivolto alla giovane madre perché acquisisca maggiori capacità di cura nei confronti del figlio.

  1. Progetto Madre Segreta. Grazie alla presenza di operatrici appositamente formate, prevede l’accoglienza e l’accompagnamento di donne che pur portando a termine la gravidanza, non intendono riconoscere il proprio bambino. Si prevede pure l’ accoglienza della donna dopo il parto nel caso lei desideri fare un percorso di elaborazione del lutto.

  1. Progetto “Gruppi di parola”: attivazione di diversi attività rivolti alle donne o ai minori al fine di favorire la comunicazione verbale e l’elaborazione e condivisione della propria emotività.

  1. Incontri protetti. Viene offerto inoltre uno ‘spazio protetto’ per consentire lo svolgersi di incontri delle ospiti e dei bambini con i parenti (soprattutto con il papà) o altre persone significative dal punto di vista dei legami relazionali, purché non siano pericolosi per il nucleo o per altre persone.

  1. Equipe multi professionale. Viene messa a disposizione la professionalità delle operatrici per progetti mirati volti alla prevenzione del disagio ed al sostegno alla genitorialità da attuare anche in luoghi esterni alla Comunità.


Per ulteriori approfondimenti consulta la “Carta dei Servizi”.